Aiuti alle filiere zootecniche: modificati i termini per le domande

AGEA ha modificato il modello di domanda per gli aiuti alle filiere zootecniche in crisi, disposto dall’articolo 222, comma 3, del Decreto Legge 19 maggio 2020.

La modifica del modello ha inoltre comportato lo slittamento dei termini per presentare le domande. Pertanto, le domande potranno essere presentate dal 13 al 27 ottobre 2020.

Ricordiamo che la misura prevede uno stanziamento, pari a 65 milioni di euro, destinato alle seguenti filiere:

–              30 milioni di euro per la filiera suinicola;

–              4 milioni di euro per la filiera cunicola;

–              20 milioni di euro per la filiera delle carni di vitello;

–              0,5 milioni di euro per la filiera caprina;

–              8,5 milioni di euro per la filiera ovicaprina;

–              2 milioni di euro per filiera del latte bufalino.

Per tutte le informazioni necessarie è possibile rivolgersi agli uffici del CAA.