Anagrafe bovina – registrazione delle nascite di vitelli in BDN e controlli sull’età delle madri

Informiamo che a partire dal 25 giugno 2018, verrà attivato in BDN uno specifico controllo informatico inerente all’età minima al parto che sarà pari a 20 mesi. Pertanto non potranno essere registrate nascite di vitelli da animali di età inferiore a 20 mesi. Similmente, sarà introdotto un controllo sull’età massima al parto che non potrà superare i 18 anni. Eventuali nascite di vitelli da madri di età inferiore o superiore alle età soprindicate, saranno considerate eccezionali e gestite come tali.