Coltivazione del nocciolo in provincia di Belluno

Nell’ultimo periodo ci si stà interrogando se la coltivazione del nocciolo possa trovare nel Bellunese  un’area vocata per la sua espansione, considerato che la Provincia è alla ricerca di diversificazioni colturali di prodotto da contrapporre alla crisi di altri  importanti settori.

La risposta non è semplice e richiede una attenta valutazione agronomica e economica e pertanto Confagricoltura Belluno intende, dove possibile, promuovere tale coltura dopo aver approfondito attentamente le varie tematiche.

Sono già stati contattati gli uffici tecnici di Confagricoltura del Piemonte,  dove la coltivazione del nocciolo è molto diffusa, e una importante Organizzazione di Produttori di frutta a guscio.

Considerata l’importanza di creare un gruppo di aziende interessate, che possono disporre di una superficie di terreno  minima  adeguata per rendere possibile una economicità della coltivazione, si invitano le aziende interessate a contattare il nostro ufficio tecnico.

Alleghiamo un interessante opuscolo sulla coltivazione del nocciolo redatto dalla Confagricoltura di Alessandria.

Allegati