In scadenza la nuova comunicazione all’Enea per il bonus Irpef Edilizia

La Legge Finanziaria per il 2018 ha introdotto un nuovo obbligo, a carico dei contribuenti che intendono beneficiare della detrazione Irpef del 50% per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio: se detti interventi permettono di conseguire anche un risparmio energetico e/o utilizzano fonti rinnovabili di energia, deve essere inviata un’apposita comunicazione all’ENEA, analogamente a quanto già previsto per le detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica. La trasmissione della comunicazione deve avvenire entro 90 giorni dalla data di ultimazione dei lavori / collaudo. Per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra il 1° gennaio e il 21 novembre 2018, il termine dei 90 giorni scade il 19 febbraio 2019, in quanto la procedura on line è stata resa attiva in data 21 novembre 2018. Per i lavori terminati entro il 31/12/2017 non è richiesta questa comunicazione.
La dichiarazione va compilata ed inviata attraverso il sito https://ristrutturazioni2018.enea.it.
È necessario innanzitutto registrarsi, poi indicare i dati del beneficiario della detrazione fiscale, dell’immobile oggetto dei lavori, e dell’intervento effettuato. Nel medesimo sito, alla voce “portale informativo” e “ristrutturazioni edilizie” è possibile consultare l’elenco degli interventi soggetti all’obbligo della comunicazione all’ENEA.