Obbligo di denuncia di messa in servizio e successive verifiche periodiche

Si ricorda che tra gli obblighi delle aziende, indipendentemente dalla presenza o meno di lavoratori, c’è l’utilizzo di attrezzature a norma, l’impiego dei necessari dispositivi di protezione individuale e la presenza di impianti elettrici a norma e corredati della dichiarazione di conformità.

In particolare, collegati a tali obblighi si segnala che:

  • tutti coloro che possiedono le attrezzature di lavoro ricomprese nell’allegato VII al DLgs 81/08 e, tra queste, le attrezzature di sollevamento, devono comunicarne la messa in servizio alla sede Inail competente – che provvede all’assegnazione di una matricola – nonché richiedere la prima delle verifiche periodiche secondo le scadenze indicate nel richiamato allegato;
  • per gli impianti di messa a terra e per i dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, i datori di lavoro, devono provvedere, entro 30 giorni dalla messa in esercizio, alla comunicazione all’Unità operativa territoriale Inail competente e ad ARPAV e inviare la dichiarazione di conformità dell’impianto rilasciata dall’installatore.

Dal 27 maggio 2019 è attiva la nuova piattaforma CIVA dell’Inail per la gestione informatizzata dei seguenti servizi di certificazione e verifica resi dall’Istituto:

  • la denuncia di impianti di messa a terra;
  • la denuncia di impianti di protezione da scariche atmosferiche;
  • la messa in servizio e l’immatricolazione delle attrezzature di sollevamento;
  • il riconoscimento di idoneità dei ponti sollevatori per autoveicoli;
  • le prestazioni su attrezzature di sollevamento non marcate CE;
  • la messa in servizio e l’immatricolazione degli ascensori e dei montacarichi da cantiere;
  • la messa in servizio e l’immatricolazione di apparecchi a pressione singoli e degli insiemi;
  • l’approvazione del progetto e la verifica primo impianto di riscaldamento;
  • le prime verifiche periodiche.

Si sollecita le aziende che non hanno ad oggi ancora provveduto alle suddette comunicazioni a mettersi in contatto con lo Sportello Sicurezza per ricevere ulteriori indicazioni per ottemperare agli obblighi di legge.

Tabella verifiche attrezzature di lavoro