Sicurezza sul lavoro: pubblicato il bando INAIL “Finanziamenti alle imprese”

La circolare illustra l’avviso pubblico 2015 relativo agli incentivi alle imprese messi a disposizione da INAIL per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, compresi quelli  per la bonifica dei materiali in amianto, novità di quest’anno.

Si segnala che l’INAIL, tramite apposito comunicato nella Gazzetta ufficiale del 21/12/015  n. 296,  ha emanato “l’Avviso pubblico per incentivi di sostegno alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, per l’anno 2015.”
Come gli scorsi anni l’INAIL mette a disposizione incentivi  per il sostegno alle imprese, indirizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Quest’anno sono state individuate le seguenti tipologie di intervento:
1) progetti di investimento;
2) progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi;
3) progetto di bonifica da materiali contenenti amianto (novità).
Le imprese possono presentare un solo progetto riguardante una sola unità produttiva e una sola tipologia tra quelle individuate.
Gli Avvisi regionali confermano anche quest’anno la procedura valutativa a sportello e le limitazioni della normativa comunitaria legate all’applicazione “de minimis”.
Il finanziamento è costituito da un contributo in conto capitale, pari al 65% delle spese sostenute dall’impresa per la realizzazione dei progetto al netto dell’IVA.
Viene precisato che è erogabile un contributo massimo pari a 130.000 euro ed ammissibile un contributo minimo pari a 5.000 euro.
Le spese si devono riferire a progetti non realizzati e non in corso di realizzazione alla data del 5 maggio 2016.
A partire dal 1 marzo 2016 e inderogabilmente fino alle ore 18 del giorno 5 maggio 2016, le imprese registrate hanno la possibilità di compilare la domanda, secondo una procedura informatica, di verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità pari a 120 punti, di salvare la domanda.
Per maggiori informazioni, accesso ai bandi regionali e relativa modulistica, nonché ai servizi di supporto e assistenza messi a disposizione dall’Istituto (contact center: 803.164, gratuito da rete fissa),  si riporta di seguito il link al sito INAIL:
http://www.inail.it/internet/default/INAILincasodi/Incentiviperlasicurezza/BandoIsi2015/Avvisipubbliciregionali/index.html