Spesometro: proroga al 30 aprile

Anche grazie all’azione sindacale di Confagricoltura, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato il differimento, senza applicazione di sanzioni, dei termini per la trasmissione dei dati delle fatture per il secondo semestre ovvero terzo trimestre 2018, cosiddetto Spesometro, e della comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute con l’estero nel mese di gennaio 2019, riguardanti i rapporti transfrontalieri, cosiddetto Esterometro.

La scadenza passa quindi dal 28 febbraio al 30 aprile.